appetizer

Caponata Rivisitata

In questa ricetta abbiamo voluto rivisitare la classica caponata siciliana, cambiando qualche ingrediente, giocando così di contrasto. La dolcezza della burrata con l’acidulo del pomodoro secco, la salinità data dalle alici e il pistacchio per una nota croccante.

INGREDIENTI:
– Melanzane
– Pomodori secchi sott’olio
– Alici di Cetara
– Pistacchio di Bronte
– Burrata
– Olio extra vergine di oliva

Iniziate facendo cuocere in una padella antiaderente con un filo di olio le melanzane precedentemente tagliate a cubetti di un 1 cm circa. Fate cuocere per 10-15 minuti. Girate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, a metà cottura aggiungete i filetti di alici. Fate raffredare e impiattate aiutandovi con un coppapasta.

Mettete le melanzane alla base, poi aggiungete la burrata stracciata a mano, i pomodori secchi finemente tritati, un filetto di alice e i pistacchio tritati al coltello.

A noi ci è piaciuta tantissimo 🙂
Buon Appetito
Damiano e Mattia

In this recipe, we wanted to revisit the classic Sicilian caponata, changing some ingredients, playing well in contrast. The sweetness of burrata cheese with the sour of sun dried tomatoes, anchovies for salinity and pistachios for a crisp note.

INGREDIENTS:
– Eggplant
– Dried tomatoes in oil
– Anchovies of Cetara
– Pistachio of Bronte
– Burrata cheese
– Extra virgin olive oil

Start by cooking in a pan with a little oil  the eggplant before cut into cubes of about 1 cm. Cook for 10-15 minutes. Turn occasionally with a wooden spoon, half cooked, add the anchovy fillets. Let cool down and serve helping with a pastry cutter.

Put the eggplant to the base, then add the burrata cheese torn by hand, dried tomatoes, anchovy fillet and knife chopped pistachios.

We loved it so much 🙂
Bon Appetite
Damiano e Mattia

Acquacotta all’Aretina

Con questo piatto abbiamo voluto fare omaggio a Caccia al Territorio Blog Tour Arezzo al quale parteciperemo quest’anno 😀 La ricetta risale al 1705, ma ne esiste una ristampa anastatica a cura di Guido Gianni che la descrive così:

“…puliti che li haverai lavati, e spremili bene acciò che n’esca intieramente l’acqua, mettili poi nella padella così asciutti e li farai cuocere finchè si consumi l’acqua, andandoli rivoltando qualche volta e quando saranno quasi cotti li metterai in uno stufarolo con olio buono e butirro, con un poco di cipolla e aglio trito et erbe odorose toltone la mentuccia di campagna spetiarie e sale e li farai soffriggere qualche spatio di tempo. Dopo ci metterai un poco di brodo e li farai finir di cuocere e nel fine ci metterai un poco di rossi d’uova con agro e li potrai mandare in tavola”

Noi ve la proponiamo in italiano moderno 🙂

INGREDIENTI


– Pane casereccio
– Funghi Porcini
– Uova
– Parmigiano grattugiato
– Mentuccia
– Passata di pomodoro
– Aglio
– Olio evo
– Pepe
– Sale

TEMPO 30′ circa


Iniziate a lavare bene e tagliare a pezzetti i funghi porcini calcolando circa un etto a persona, quindi fateli rosolare in un pentolino con un filo d’olio insieme all’aglio, la mentuccia, il pepe e il sale, infine aggiungete un po’ di passata di pomodoro.

Ritiratosi il sugo, aggiungere tanti mestoli di acqua calda per porzione, più un altro. Coprite e lasciate cuocere per una ventina di minuti.

Nel frattempo mettete in forno delle fette di pane e fatele dorare, mescolate in un recipiente del parmigiano grattugiato con delle uova, una per persona, e una volta pronto versateci il contenuto del pentolino, coprendo con un coperchio per cinque minuti.

Servite adagiando prima una fetta di pane dorato sul fondo.

Buon Appetito,
Damiano e Mattia



INGREDIENTS


– Homemade bread
– Porcini Mushrooms
– Eggs
– Grated Parmesan cheese
– Catmint
– Tomato sauce
– Garlic
– Extra virgin olive oil
– Pepper
– Salt
TIME 30 ‘


Begin to wash and slice the porcini mushrooms by calculating approximately an hectogram per person, then brown them in a pan with a little olive oil with garlic, catmint, pepper and salt, then add a little tomato sauce.

He retired the sauce, add as many ladles of hot water per serving, plus another. Cover and simmer for about twenty minutes.
Meanwhile, put the slices of bread in the oven and let them brown, stir in a container of grated Parmesan cheese with the eggs, one per person, and once ready, pour the contents of the saucepan, cover with a lid for five minutes.

Serve by placing a slice of bread before golden on the bottom.

Bon Appetite,
Damiano and Mattia

POMODORINI CON ORIGANO AL FORNO

Semplici, buoni e perfetti da servire come antipasto o per condire la pasta. 

INGREDIENTI


 pomodorini di Pachino
 olio extra vergine
 origano
 pepe nero
 sale

Mettete i pomodorini tagliati a metà su una teglia coperta da carta forno, poi versate 2-3 gocce d’olio sopra ogni pomodorino, aggiustate di sale e pepe e spolverate con abbondante origano.
Quindi infornate a 140°-150° modalità grill per circa 60 minuti.

Buon Appetito 🙂
Mattia

Simple, good and perfect to be served as an appetizer or with pasta.

INGREDIENTS


 

  Pachino tomatoes
  extra virgin olive oil
  oregano
  black pepper
  salt

Put the halved cherry tomatoes on a baking sheet covered with parchment paper, then pour 2-3 drops of oil on top of each tomato, salt and pepper and sprinkle with plenty of oregano.
Then bake at 140 ° -150 ° grill mode for about 60 minutes.

Bon Appetite 🙂
Mattia