Mese: novembre 2014

Muffin mela e cannella

Avete presente quelle mattina in cui ci si alza e si ha voglia di un dolce? Poi apri il frigorifero e trovi solo latte, yogurt e qualche frutto. Nella credenza ci sono solo biscotti e un barattolo di nutella iniziato. E allora il dolce ce lo facciamo noi! 🙂 Oggi vi proponiamo una ricetta golosa e molto semplice da fare: dei muffin con mela e cannella.
(altro…)

Rigatoni con arancia, gamberetti e pistacchi

Buongiorno a tutti, grazie al sole oggi ci siamo svegliati di buonumore e per questo abbiamo deciso di fare una ricetta un po’ particolare, dei rigatoni con gamberetti, pistacchi e zeste d’arancia. Oltre a essere saporita e anche poco calorica, quindi indicata anche a chi segue una dieta. Ecco come prepararla: (altro…)

Insalata di polpo

Questa ricetta è davvero ve… no, no. È molto ra… mmh, nemmeno. È proprio una st… ma che. Credeteci, è molto più facile a farsi che a dirsi 🙂

INGREDIENTI


– Polpo fresco
– Patate
– Limone
– Prezzemolo fresco
– Pepe
– Sale
– Olio evo

TEMPO 60′ circa


Iniziate col pelare le patate, tagliatele a pezzi e cuocetele al vapore. Pulite il polpo, tagliatelo a pezzi e lessatelo. In entrambi i casi potete capire il grado di cottura infilzandoli con una forchetta: se sentite nessuna o poca resistenza, allora sono pronti.

Nel frattempo, preparate in un’insalatiera dell’olio con del succo di limone e, una volta cotti, versateci le patate insieme al polpo. Mescolate aggiungendo dell’altro olio, il succo di limone, sale, pepe e infine il prezzemolo tritato. L’insalata è servita.

Facile!
To’, era questa la parola 😀

Buon Appetito,
Damiano e Mattia



This recipe is really fas… no, no. It’s very qui… hmmm, not even. It’s a cr… come on. Believe us, it is much easier to do than to say 🙂

INGREDIENTS


– Octopus fresh
– Potatoes
– Lemon
– Fresh parsley
– Pepper
– Salt
– Extra virgin olive oil
TIME about 60′


Start by peeling the potatoes, cut them into pieces and cook in the steam. Clean the octopus, cut into pieces and boil it. In both cases, you can understand the doneness with a fork transfix them: if you feel little or no resistance then they are ready.

Meanwhile, prepare the oil in a bowl with the lemon juice and, when cooked, pour the potatoes with the octopus. Mix, adding more oil, lemon juice, salt, pepper and finally the chopped parsley. The salad is served.

Easy!
Hey, that was the word 😀

Bon Appetite,
Damiano and Mattia

Zuppa di castagne e fagioli cannellini

E’ domenica pomeriggio qui a Roma e fa freddo. Proprio ieri abbiamo comprato delle castagne al mercato, un classico di questo periodo. Così ci è venuto subito in mente di preparare una zuppa calda per cena. Abbiamo visto qualche ricetta su internet con le castagne, molto buone ma noi vi proponiamo la nostra zuppa.
Prima di iniziare a spiegarvi come l’abbiamo fatta, volevamo ringraziare la signora del condominio che ci ha dato il rosmarino. Senza non sarebbe stata così buona. 🙂

INGREDIENTI per due persone:

– 200gr di castagne bollite e pelate
– 250gr di fagioli cannellini bolliti
– uno spicchio di aglio italiano
– mezza cipolla bianca
– un gambo di sedano
– una carota
–  4 cucchiai olio extra vergine di oliva
– un rametto di rosmarino
– sale
– cannella
brodo vegetale

CALORIE per porzione: 443
Carboidrati: 60gr
Grassi: 15gr
Proteine: 17gr

TEMPO: 40 min
Iniziate tagliando tutte le verdure a pezzettini piccolissimi, tritate finemente aglio e rosmarino insieme e buttate tutto in una casseruola con un filo di olio extra vergine di oliva. Mettete su fuoco medio e girate con un cucchiaio di legno.
Dopo qualche minuto aggiungete le castagne spezzettate a mano e i fagioli cannellini, quindi aggiungete qualche mestolo di brodo vegetale di tanto in tanto.

Aggiustate di sale e lasciate cuocere a fuoco medio per 30 minuti fino a quando la zuppa non avrà raggiunto la consistenza desiderata.  Aggiungete un cucchiaino di cannella prima di servire e girate con un cucchiaio di legno. Quindi lasciate riposare 2 minuti. Adesso impiattate con un filo di olio extra vergine a crudo, castagne bollite e una spolverata di cannella a piacere.

Noi l’abbiamo mangiata così ma potete aggiungere anche qualche crostino di pane.
Buon Appetito,
Damiano e Mattia

IMG_1124

It’s Sunday afternoon here in Rome and it’s cold. Just yesterday we bought some chestnuts at the market, a classic of this period. So we came immediately to mind for preparing a hot soup for dinner. We saw a recipe on the internet with chestnuts, very good but we propose our soup.
Before we begin to tell you how we did it, we wanted to thank the lady who gave us the rosemary. It would not be so good without it. 🙂

INGREDIENTS for two people:

– 200g chestnuts, cooked and peeled
– 250g of boiled cannellini beans
– A clove of garlic Italian
– White onion
– A stalk of celery
– A carrot
– 4 tablespoons extra virgin olive oil
– A sprig of rosemary
– salt
– cinnamon
Vegetable broth

CALORIES per serving: 443
Carbohydrates: 60g
Fat: 15g
Protein: 17gr

TIME: 40 min

Start by cutting all the vegetables into small pieces, finely chopped garlic and rosemary together and throw everything in a pan with a drizzle of extra virgin olive oil. Place over medium heat and turn with a wooden spoon.
After a few minutes add the chopped chestnuts by hand and cannellini beans, then add a ladle of broth from time to time.

Season with salt and cook over medium heat for 30 minutes until the soup has reached the desired consistency. Add a teaspoon of cinnamon before serving and turn with a wooden spoon. So let stand 2 minutes. Now Serve with a drizzle of extra virgin olive oil, boiled chestnuts and sprinkle with cinnamon to taste.

We ate it in this way but you can also add some toasted bread.
Bon Appetite,
Damiano and Matt